Area tessile moda ... - R.c. 4/5/2022

Per i dipendenti dalle aziende artigiane dei settori tessile, abbigliamento, calzaturiero, pulitintolavanderia e occhialeria e dalle aziende artigiane dei settori della chimica, gomma, plastica, vetro e ceramica, CNA Federmoda, CNA Produzione, Cna artistico e tradizionale, Cna servizi alla comunità, Confartigianato moda, Confartigianato chimica, Confartigianato ceramica, Casartigiani, Claai con Filctem Cgil, Femca Cisl e Uiltec Uil hanno siglato in data 4 maggio 2022 l'ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL. Rivisti i minimi tabellari, l’una tantum e la contribuzione alla bilateralità. L'accordo decorre dal 1° gennaio 2019 e scadrà il 31 dicembre 2022.